Avviso pubblico per interventi di assistenza domiciliare indiretta rivolti a persone affette da malattia di Alzheimer

 

Il presente Avviso Pubblico prevede l’attivazione di interventi a sostegno della domiciliarità e l’erogazione di un contributo economico.
Il contributo sarà per assistenza domiciliare indiretta fornita:
1. da organismi del Terzo Settore in possesso dei requisiti stabiliti dalla legge;
2. da personale di accudimento, assunto con regolare contratto di lavoro, addetto all’assistenza della persona non autosufficiente;
3. tramite centri diurni per malati di Alzheimer, dotati di apposita autorizzazione;

Gli interessati potranno presentare domanda entro e non oltre il 14 ottobre 2019, su apposita modulistica, disponibile sia presso gli Uffici Servizi Sociali dei Comuni, sul
sito internet dei comuni stessi, sul sito internet Consorzio Valle del Tevere e presso il PUA (Punto Unico di Accesso)/ U.R.P. ubicati presso i seguenti indirizzo:
U.R.P. Piazza P. Guglielmotti n. 7 Civitavecchia per i residenti nel Distretto 1
P.U.A Via Adriano I° (martedì dalle ore 8:00 alle ore 13:00) Campagnano di Roma per i residenti nel Distretto 4

La domanda dovrà contenere:
 Copia fotostatica di un documento di identità in corso di validità del richiedente e, qualora la domanda sia sottoscritta da persona diversa, copia del documento di identità anche
di quest’ultima.
 Certificazione sanitaria rilasciata da uno specialista del C.D.C.D. (Centro per Deficit Cognitivo e Demenze) ex UVA (Unità Valutativa Alzheimer) riconosciuto dalla Regione
Lazio e corredata dalla scala Clinical Dementia Rating Scale (CDRS) < 4;
 Isee socio-sanitario ristretto

 
 
 
Ultima Modifica: 17/09/2019